Golia - Le Ali dell'autotrasporto
golia
Le Ali dell'Autotrasporto

Mims: 500 milioni per rinnovo flotte navali

22/09/2022

In arrivo il fondo da 500 milioni di euro per l’acquisto di nuove navi o l’ammodernamento di quelle esistenti o in costruzione. Obiettivo: favorire la transizione ecologica della flotta. Il decreto, pubblicato sul sito del Mims (Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili), definisce i criteri, i termini e le modalità per l’assegnazione di complessivi. 

In particolare, spiega il ministro Enrico Giovannini, “le risorse previste dal Piano complementare al Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) saranno attribuite a progetti presentati dalle imprese armatoriali che siano in grado di assicurare migliori performance ambientali e un significativo abbattimento delle emissioni inquinanti delle navi, anche nei porti, grazie all’uso di sistemi di propulsione di ultima generazione, batterie elettriche, soluzioni ibride o comunque innovative sotto il profilo idrodinamico, sistemi digitali di controllo o della sostenibilità dei materiali”

I contributi

Le risorse ammontano a 500 milioni di euro, così strutturati: 

- 225 milioni destinati a interventi di rinnovo delle navi; 
- 225 milioni per interventi di completamento di nuove unità navali dotate di impianti di propulsione a basso impatto ambientale, oppure per lavori di modificazione o di trasformazione; 
- 50 milioni per interventi di rinnovo di unità navali operanti nei porti italiani, come i rimorchiatori. 

Inoltrare le domande: come? 

Le domande dovranno essere presentate tramite posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo dg.tm@pec.mit.gov.it entro le ore 13 del 21 novembre 2022

La procedura di gara verrà conclusa entro il 31 dicembre 2022 con l’individuazione dei beneficiari. 



CONTATTACI

contacts
© 2021 Infogestweb s.r.l.
Via Belvedere, 15
37066 Sommacampagna (VR)
Grazie, il tuo messaggio è stato inviato correttamente!
Sbam! Qualcosa è andato storto...