Golia - Le Ali dell'autotrasporto
golia
Le Ali dell'Autotrasporto

IRU, terzo trimestre 2022: le tariffe si attenuano dopo aver raggiunto il massimo storico

09/11/2022

I prezzi del gasolio, la carenza di autisti e la siccità hanno contribuito in modo significativo a far aumentare nuovamente le tariffe medie del trasporto stradale europeo nel trimestre, nonostante la diminuzione della spesa dei consumatori. 

L’European Road Freight Rates Benchmark, creato da Transport Intelligence, Upply e IRU, analizza in modo approfondito le tariffe del trasporto su strada in Europa su base trimestrale. Lo studio esplora gli indicatori e le tendenze che determinano il cambiamento – dall’aumento dei carburanti agli eventi globali – e fornisce una prospettiva del mercato del trasporto merci su strada per supportare le decisioni di spedizionieri, fornitori di trasporto e trasportatori. 

I punti salienti dell’indagine

- Le tariffe medie dei contratti di trasporto su strada in Europa sono salite ai massimi storici nel terzo trimestre del 2022, in aumento di 5,4 punti rispetto al trimestre precedente e di 19,6 punti rispetto allo scorso anno; 
- le tariffe su molte rotte europee stanno iniziando ad ammorbidirsi dopo il picco del terzo trimestre; 
- i costi del gasolio rappresentano di solito un terzo dei costi operativi totali di trasporto, ma dato l'aumento, possono ora rappresentare il 50% dei costi.

Mancano gli autisti

Particolare attenzione merita la questione della carenza di autisti. Tra i principali Paesi europei (Francia, Spagna, Germania, Romania, Polonia e Danimarca), tra gennaio e settembre 2022, la domanda di autisti continua ad aumentare (+44%). Si prevede che la carenza sarà molto più grave nel 2026, con un aumento fino a sette volte nel caso della Francia.  

Infine, da sottolineare la riduzione della capacità di trasporto fluviale causata dalla siccità in Europa. Questo ha spinto la domanda sul trasporto stradale, aumentando la pressione sul settore e causando un rialzo delle tariffe su alcune rotte. 

Vincent Erard, IRU Senior Director of Strategy and Development, ha commentato i risultati: “Gli autisti sono un fattore critico per mantenere in movimento le catene di approvvigionamento essenziali, come abbiamo visto chiaramente durante la pandemia. Ora, gli operatori logistici e le tariffe di trasporto in molti Paesi sono minacciati da un'altra crisi incombente: la crescente carenza di questa preziosa risorsa umana. Le persone sono al centro di questa sfida. Dobbiamo continuare a spingere gli sforzi e gli investimenti per aumentare l'attrattiva della professione di autista, soprattutto per i giovani, e rendere più facile per le persone qualificarsi ed entrare nel pool di autisti."



CONTATTACI

contacts
© 2021 Infogestweb s.r.l.
Via Belvedere, 15
37066 Sommacampagna (VR)
+39 045 2477462
Grazie, il tuo messaggio è stato inviato correttamente!
Sbam! Qualcosa è andato storto...