Golia - Le Ali dell'autotrasporto
golia
Le Ali dell'Autotrasporto

Industria 4.0: per il 2023 credito d'imposta al 20% sulle soluzioni Golia

23/01/2023

Un Paese con delle realtà sempre più tecnologiche e digitali. Da questo principio nasce il Credito d'imposta per investimenti in beni strumentali (Industria 4.0), realizzato dall'attuale Ministero delle Imprese e del Made in Italy e destinato - appunto - alla trasfromazione tecnologia e digitale delle aziende. 

Nel triennio che va dal 1° gennaio 2023 al 31 dicembre 2025, tutte le imprese sul territorio italiano, con Durc regolare ed in regola con il rispetto delle normative sulla sicurezza nei luoghi di lavoro, potranno investire con vantaggio in beni strumentali, compreso l'hardware Golia T-Box.

Nel dettaglio, per il triennio citato, sono possibili investimenti in:

20% del costo per la quota di investimenti fino a 2,5 milioni di euro
10% del costo per la quota di investimenti oltre i 2,5 milioni di euro e fino al limite di costi complessivamente ammissibili pari a 10 milioni di euro
5% del costo per la quota di investimenti tra i 10 milioni di euro e fino al limite di costi complessivamente ammissibili pari a 20 milioni di euro
5% del costo per la quota di investimenti superiore a 10 milioni fino al limite massimo di costi complessivamente ammissibili pari a 50 milioni di euro degli investimenti inclusi nel PNRR, diretti alla realizzazione di obiettivi di transizione individuati con decreto del Ministro dello sviluppo economico, di concerto con il Ministro della transizione ecologica e con il Ministro dell’economia e delle finanze.

Una nota: il credito d’imposta è riconosciuto per gli investimenti effettuati fino al 30 giugno 2026 a condizione che entro la data del 31 dicembre 2025 il relativo ordine risulti accettato dal venditore e sia avvenuto il pagamento di acconti in misura almeno pari al 20 per cento del costo di acquisizione.

Per quanto riguarda, invece, i beni strumentali immateriali tecnologicamente avanzati funzionali ai processi di trasformazione 4.0 (dunque, la piattaforma di Fleet Managemet), per l'anno 2023 è previsto un credito d'imposta parti al 20% del costo nel limite massimo dei costi ammissibili pari a 1 milione di Euro.

GOLIA E T-BOX

La nostra piattaforma di Fleet Management Golia, insieme alle centraline Golia T-Box, rappresentano strumenti tecnologici certificati che permettono di accedere ai benefici sopra indicati, riducendo pertanto i costi e permettendo a tutte le aziende dei trasporti e della logistica che vorranno investire a migliorare ed effcientare la loro produzione. 

Il credito potrà essere recuperato a partire dal mese successivo all'interconnessione, quindi la prima quota è nello stesso anno dell'investimento, seguiranno le altre due quote nei successivi due anni.

Attraverso il software Golia e l'hardware Golia T-Box, entrambi come già detto certificati per Industria 4.0, le aziende potranno: scaricare e leggere in automatico i dati tachigrafici, localizzazione GNSS dei veicoli, analisi dei consumi, calcolo viaggi sostenibili e molto altro (leggi qui).



CONTATTACI

contacts
© 2021 Infogestweb s.r.l.
Via Belvedere, 15
37066 Sommacampagna (VR)
+39 045 2477462
Grazie, il tuo messaggio è stato inviato correttamente!
Sbam! Qualcosa è andato storto...