Golia - Le Ali dell'autotrasporto
golia
Le Ali dell'Autotrasporto

Golia consolida partnership con TIMOCOM: meno viaggi a vuoto e più sicurezza per i trasporti

27/10/2022

Il concetto di strada è centrale nel mondo dei trasporti e della logistica. Un percorso da affrontare insieme, giorno dopo giorno, cercando di semplificare quotidianamente il lavoro delle aziende e migliorarne l’efficienza.

Piccoli ma fondamentali presupposti, nel cuore di un settore che muove letteralmente l’economia di ogni Paese. 

Proprio da qui, con l’obiettivo di ottimizzare sempre di più i processi logistici dei clienti, nasce la partnership fra Infogestweb-Golia e TIMOCOM, che punta a rendere l’ecosistema dei trasporti maggiormente sostenibile dal punto di vista ambientale, sociale ed economico.

L’integrazione fra i due sistemi, infatti, permetterà a Golia di mostrare la borsa carichi TIMOCOM nella propria piattaforma, consentendo dunque agli utenti di evitare i viaggi a vuoto efficientando al massimo le tratte, limitando dunque le emissioni dannose per l’ambiente e risparmiando in termini di costi gestionali su carburante, personale e sanzioni.

Per aumentare l’efficienza della flotta sarà ora possibile anche effettuare la ricerca del carico direttamente da Golia, calcolare il percorso considerando tempi di guida e di riposo dei conducenti professionali, e verificare la posizione del mezzo. In questo modo si ottimizzerà ulteriormente la disposizione dei propri mezzi.

Ecco le dichiarazioni di Claudio Carrano, CEO & Founder di Infogestweb-Golia, rilasciate sulla partnership. 

“GOLIA, che già è un ecosistema all’interno del quale chi opera nel trasporto può accedere agevolmente alle informazioni sui conducenti e sulla flotta, sui servizi di assistenza su strada, al meteo, al traffico e ai divieti, ai lavori in corso, ai parcheggi, ai servizi intermodali e a molto altro… Si arricchisce grazie a TIMOCOM anche di un nuovo servizio a supporto dello sviluppo commerciale delle aziende, insieme ad una concreta opportunità di ottenere quella sostenibilità dell’autotrasporto, in tutte le sue declinazioni, cui tutte le aziende sane aspirano ad arrivare nell’interesse di tutti”. 

Tommaso Magistrali, Team Leader - Sales Western Europe di TIMOCOM, ha espresso grande soddisfazione per la partnership: “Siamo lieti di offrire questa nuova possibilità ai clienti TIMOCOM che utilizzano quotidianamente Golia per la gestione della propria flotta. È un passo avanti per tutti i disponenti del traffico che potranno così gestire in modo ancora più preciso, efficiente e redditizio i propri mezzi”.

 

GOLIA (Gestionale Organizzazione Lavoro Imprese Autotrasporto) è la prima piattaforma interamente Made in Italy leader del mercato della gestione delle flotte, di qualsiasi dimensione, dedicata al trasporto merci e al trasporto persone. Golia conta oltre 1.600 clienti, più di 15.000 conducenti formati, oltre 50.000 veicoli gestiti e offre ai propri clienti un vero e proprio ecosistema di servizi e soluzioni, fra i quali, per citarne alcuni, ricordiamo: scarico, analisi e conservazione, in tempo reale, del dato tachigrafico, localizzazione dei veicoli, analisi e monitoraggio dello stile di guida e dell’utilizzo del mezzo. Oltre a questo Golia, grazie al proprio team di esperti, fornisce un servizio di assistenza legale, trasportistico, lavoristico e intermodale sul territorio nazionale ed internazionale, contribuendo a formare conducenti professionali.

TIMOCOM, gestore della maggiore borsa carichi in Europa, con oltre 147mila utenti e fino a un milione offerte di carichi e veicoli al giorno, è il partner ideale per garantire rapidità ed efficienza sul mercato spot. TIMOCOM permette di ampliare la propria rete commerciale, mentre Golia ottimizza al meglio la parte amministrativa e la gestione della flotta – per permettere all’azienda di ridurre i viaggi a vuoto e avere più sicurezza nel trasporto.



CONTATTACI

contacts
© 2021 Infogestweb s.r.l.
Via Belvedere, 15
37066 Sommacampagna (VR)
+39 045 2477462
Grazie, il tuo messaggio è stato inviato correttamente!
Sbam! Qualcosa è andato storto...