Golia - Le Ali dell'autotrasporto
golia
Le Ali dell'Autotrasporto

Autotrasporto: nel 2023 i costi operativi resteranno alti

24/01/2023

Secondo la ricerca condotta da Upply, anche l’autotrasporto continuerà a subire le conseguenze della guerra in Ucraina. Il fenomeno potrà proseguire nei prossimi mesi, in un contesto di probabile recessione economica

Le conseguenze

Nel dettaglio, si parla soprattutto del carburante – la prima voce di costo. 

Secondo Upply, questo manterrà la volatilità del prezzo che si è affermata nel 2022. La sopravvivenza di molte imprese di autotrasporto dipenderà dal supporto dei Governi nazionali. 

Inoltre, oltre al costo del carburante, si parla anche di un declino generale della domanda e dell'aggravarsi della carenza di personale, privando il mercato di autisti ucraini e bielorussi. Quest’ultimo fenomeno incide soprattutto sui vettori dell’Est, Polonia in primis. 

Transizione ecologica

Discorso a parte per quanto riguarda il costo della transizione ecologica. Questa influenzerà l’autotrasporto europeo, a causa di maggiori investimenti, in alcuni casi volontari, in altri imposti dalle norme, come ad esempio il divieto di ingresso in alcune aree in base alla categoria Euro del veicolo.  

In queste condizioni, conclude la ricerca, all’inizio dell’anno i costi dell’autotrasporto dovrebbero seguire l’andamento del prezzo del gasolio. Per quanto riguarda, invece, le tariffe dell’autotrasporto, dipenderanno dall’andamento dell’economia. 



CONTATTACI

contacts
© 2021 Infogestweb s.r.l.
Via Belvedere, 15
37066 Sommacampagna (VR)
+39 045 2477462
Grazie, il tuo messaggio è stato inviato correttamente!
Sbam! Qualcosa è andato storto...