Golia - Le Ali dell'autotrasporto
golia
Le Ali dell'Autotrasporto

Autotrasporto: il modello italiano convince le associazioni europee di categoria

22/11/2022

Apprezzamenti che arrivano da Belgrado, dove si è svolta l’ultima Assemblea generale del 2022 di UETR, l’associazione europea del trasporto su strada. 

L’incontro, riporta transportonline, è stata un’occasione di confronto con le varie associazioni europee, con l’ottica di un approccio comune e unitario di fronte ai principali problemi che affliggono il settore: in primis, il caro carburante e la carenza di autisti

Il modello italiano

Le associazioni europee hanno prestato particolare attenzione al modello italiano, mostrando interesse ad approfondirlo. È stata sottolineata l’importanza della trattativa col Governo italiano, consentendo di ottenere più di 500 milioni di euro, oltre alle riforme sui costi minimi e sulla clausola di adeguamento al costo del carburante. 

Carenza di autisti

Non poteva certo mancare il tema della carenza di autisti, un problema che riguarda tutti i paesi europei. La stessa UETR ha stimato che in tutta Europa nei prossimi anni mancherà circa un milione di autisti. Ulteriore campanello d’allarme dopo quello di pochi giorni fa dell’IRU, che metteva in guardia sulla perdita di oltre due milioni di autisti entro il 2026

Le soluzioni? Secondo UETR bisogna puntare sulla riqualificazione del mestiere e sulla formazione scolastica a livello professionale, cercando di avvicinare i giovani al lavoro di autotrasportatore attraverso nuovi percorsi formativi. 

La giornata si è conclusa con una tavola rotonda alla quale hanno partecipato anche le associazioni di Croazia, Romania e Bulgaria che, pur non facendo parte di UETR, hanno fornito il loro contributo nell’ottica di un approccio comune ai problemi del settore. 



CONTATTACI

contacts
© 2021 Infogestweb s.r.l.
Via Belvedere, 15
37066 Sommacampagna (VR)
Grazie, il tuo messaggio è stato inviato correttamente!
Sbam! Qualcosa è andato storto...