Trasporto Persone

Pubblicazione: 31/05/2016

D.M. del 18 aprile 1977: l'Ebicazione degli Estintori all' Interno degli Autobus

La quantità di estintori a bordo degli autobus o pullman, sono previsti in base al numero di posti di cui dispone il mezzo:
 
  • fino a 30 posti: un estintore da 5 kg a polevere uno da 2 kg ad anidride carbonica;
  • oltre i 30 posti: un estintore da 5 kg a polvere due da 2 kg ad anidride carbonica.
Gli estintori sopra specificati possono essere sostituiti da tipi di efficienza equivalente.
 
Gli estintori vanno alloggiati in adeguate nicchie o in opportune sedi in modo che non si muovano durante la marcia; in caso di due estintori vanno collocati opposto l'uno dall'alltro, ovvero uno vicino al conducente e uno nella parte posteriore del veicolo. Gli estinori vanno revisionati periodicamente (ogni sei mesi) da ditte specializzate che appongono una targhetta con punzonatura dell'ultima revisione effettuata; l'estintore deve essere controllato periodicamente anche attraverso il manometro per verificare l'effettiva carica (il manometro deve essere posizionato sulla colorazione verde).
 
 
Articolo a cura di Luciano Sirani (Commissario della Polizia Locale di Palazzolo sull'Oglio)


Allegati
N Descrizione File Download
1
217_DM 14 04 1977 CARATTERISTICHE DEGLI AUTOBUS.pdf Download
 
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie. - Privacy Policy