Golia Newsletter

Nuove Indicazioni sull'Utilizzo dell'OUT (Attività in Area Privata)

Come già avviene per il Codice della Strada, anche il Regolamento CE 561/2006 (che regolamenta i tempi di guida e riposo dei conducenti professionali) non si applica in tutte le situazioni o in tutti i luoghi.

Entrambe queste norme, ad esempio, si applicano su strada, che è definita come “l'area ad uso pubblico destinata alla circolazione dei pedoni, dei veicoli e degli animali”: si evidenzia subito come le aree private non rientrino nel concetto di strada, con la conseguenza che anche il Reg. CE 561/2006 non si applica nelle aree private.

Queste considerazioni sono confermate anche dalle circolari interministeriali del 22/07/2011 al punto 14: “La circolazione di veicoli in aree private è sottratta all'ambito di applicazione delle disposizioni del Regolamento (CE) 561/2006”.

In altre parole, in Italia vale attualmente il principio per cui se si circola all’interno di un’area privata, la guida va intesa come “altre mansioni” (martelletti, sul cronotachigrafo) e non la si deve sommare ai tempi di guida giornalieri, mentre la si somma alle generiche attività di lavoro della giornata.

Per potere usufruire di questa possibilità (conteggiare le guide in aree private come semplice lavoro…) è necessario “avvisare” il cronotachigrafo quando ci si trova in un’area privata, cosa che si fa attivando la cosiddetta funzione “OUT”.

La funzione OUT, dunque, si attiva all’entrata nelle aree private e si deve disattivare all’uscita da tali aree.

Durante le attività svolte in OUT, la carta cronotachigrafica del conducente va tenuta:
 
  • INSERITA, se il conducente si trova a bordo de veicolo essendo il responsabile unico delle attività e degli spostamenti.
  • NON INSERITA, se il veicolo non è nella disponibilità del conducente e quindi se la responsabilità del veicolo è a carico di altri
Quando il veicolo viene parcheggiato nel piazzale aziendale, per rimanervi ricoverato durante i periodi in cui non è utilizzato, il conducente avrà cura di estrarre sempre la sua carta cronotachigrafica, lasciando il cronotachigrafo con la funzione OUT attivata.

In questo modo, eventuali spostamenti senza scheda effettuati nel piazzale aziendale (per fare carburante, per pulizie, …etc. etc.) effettuati da altri addetti non muniti di carta cronotachigrafica, saranno giustificati pur essendo fatti senza carta, perché effettuati in OUT.
 
Tutte le considerazioni fatte fin qui, vengono sicuramente accettate sul territorio italiano dagli organi di controllo.

Per chi opera all’estero, si dovrà tenere in considerazione che la definizione di strada pubblica o privata può essere diversa..

Leggi questa news
Golia è un marchio di Infogestweb s.r.l. Consulenza, Analisi e Sviluppo Applicativi ERP, Assistenza tecnica on demand.

goliaweb.it   infogestweb.it
Ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003, si informa che questo messaggio è riservato ed è indirizzato esclusivamente al destinatario specificato. L’accesso, la divulgazione, la copia o la diffusione sono vietate a chiunque altro e possono costituire violazione penale. Nel caso abbiate ricevuto questo messaggio per errore, siete tenuti a cancellarlo immediatamente confermando al mittente, a mezzo e-mail, l’avvenuta cancellazione.
Ricevi questa mail in quanto sei inserito nel circuito Infogestweb - Golia. Per cancellarsi dalla mailing list e non ricevere più email, clicca qui
Se non leggi correttamente questa e-mail clicca qui.