News

Il Comitato Centrale dell’Albo autotrasporto merci sta continuando l’attività di verifica dell’adeguatezza e della regolarità delle imprese iscritte all’Albo degli autotrasportatori.
 
Di recente il Comitato centrale ha reso noto un avviso di avvio del procedimento finalizzato alla cancellazione dall’Albo nazionale degli autotrasportatori delle imprese che:
 
  • non hanno pagato il contributo all’Albo nel periodo 2012-2018;
  • non hanno veicoli in disponibilità;
  • iscritte in via provvisoria;
  • imprese che erano state sospese.
Durante un convegno al Transpotec, la presidente dell'Albo Maria Teresa Di Matteo ha anticipato che questa attività di verifica interessa oltre 20.000 aziende.
 
Le imprese interessate sono invitate a verificare la propria posizione sul sito dell’Albo e in caso a prendere contatti con il competente ufficio della Motorizzazione civile per la regolarizzazione.


 
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie. - Privacy Policy