News

Pubblicazione: 23/11/2021

197.274 camion, insieme a 111.545 bus, per un totale di 308.819 mezzi controllati. Numeri importanti, che provengono direttamente dalla campagna Truck&Bus svolta in 19 paesi UE ed organizzata da RoadPol, una rete di cooperazione tra le Polizie Stradali nata sotto con la collaborazione dell’Unione Europea.

CHE NUMERI I numeri, comunicati da Roadpol, fanno maggiormente riflettere se si guarda alle violazioni. 77.386 quelle totali, 69.453 per i camion e 7.933 per i bus, per un percentuale complessiva del 25% di infrazioni commesse nei controlli svolti ad ottobre (35,2% per i camion, 7% per i bus).
I dati, sintetizzati, fanno ancora più effetto: un veicolo su quattro compie violazioni (le vedremo poi nel dettaglio), addirittura più di un camion su tre non è in regola.

LE VIOLAZIONI Anche qui partiamo da un numero. Sono 13.045 le sanzioni comminate per tempi di guida e di riposo non rispettati, il 17% del totale. Cifre alte. Come lo sono quelle che riguardano le multe per l’uso non conforme del tachigrafo (6.170) e le violazioni per i tachigrafi manomessi (656). Altre multe riguardano gli eccessi di velocità, guida in stato di ebrezza e in 1.166 casi è stata addirittura proibita la prosecuzione del tragitto fino al ripristino delle condizioni di sicurezza del veicolo e del carico.
Henk Jansen, segretario di RoadPol, prova a riassumere così la situazione: “Questi numeri, che non sono mai stati così alti, possono essere spiegati dalla crisi mondiale del comparto logistico e dalla carenza di autisti. Le aziende dell’autotrasporto, infatti, provano ad usare i loro mezzi per più tempo possibile, subordinando la sicurezza stradale a questioni economico-commerciali. Gli autisti non riposano a sufficienza, e questo mette in pericolo le loro vite e quelle di tutti gli utenti stradali”.

L’IMPORTANZA DI SCEGLIERE Come può integrarsi la scelta di un software per la gestione delle flotte con tutto questo? È fondamentale. Pianificare i trasporti in maniera professionale ottimizza e rende più efficiente l’attività del trasporto, permettendo ad un’azienda di aumentare la marginalità e rendere il proprio business più sostenibile dal punto di vista economico, riducendo i consumi, perfezionando le tratte ed evitando di incorrere in sanzioni inutili e dannose. Golia può essere la risposta giusta, grazie allo scarico e all’analisi dei dati tachigrafici, alla localizzazione GPS e alla pianificazione dei viaggi, oltre ad un servizio di assistenza e consulenza legale attivo in tutta Europa.

Vuoi maggiori informazioni sul nostro software di gestione flotte? Contattaci, il team Golia è sempre a tua disposizione.

Contatti Team Golia:
Tel: 045-2477462
E-mail: golia@infogestweb.it
 


 
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie. - Privacy Policy