News

Pubblicazione: 12/03/2020

A causa della situazione di emergenza sanitaria in corso in Italia a seguito della diffusione del virus COVID-19, il servizio di navetta ferroviaria, denominato RO-LA, verso l’Italia ha sospeso il servizio di trasporto viaggiatori vietando agli autisti di salire sul treno all’interno dei vagoni passeggeri.

 

Conseguentemente, l’autotrasporto internazionale di merci ha subito un consistente blocco causando notevoli disagi.  

 

A tal proposito, Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, in riferimento a quanto previsto dai DPCM 8 e 9 marzo 2020, ha disposto che le autorizzazioni bilaterali per il trasporto internazionale rilasciate ai paesi extracomunitari con la limitazione dell'uso del mezzo ferroviario in entrata ed in uscita dall'Italia possano, fino al 3 aprile p.v., essere utilizzate anche come autorizzazioni ordinarie, valide cioè per il percorso stradale

 
Di seguito è disponibile l'originale del provvedimento per il download.


Allegati
N Descrizione File Download
1
1850_CIRCOLARE N 1 - 2020 DIV 5.pdf Download
 
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie. - Privacy Policy