News

Pubblicazione: 01/04/2020

A causa del sequestro conservativo di tutti i conti correnti disposto dai commissari di Tirrenia in amministrazione straordinaria, Tirrenia Cin, la società controllata dal gruppo Onorato Armatori, lunedì 30 marzo ha bloccato tutti i collegamenti marittimi con Sicilia, Sardegna e Isole Tremiti.
 
Al fine di garantire i collegamenti con le suddette regioni e consentire, così, l’approvvigionamento di beni di prima necessità, specialmente in questa fase emergenziale causata dalla pandemia da Coronavirus, sono intervenuti il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e il Ministero dello Sviluppo Economico chiedendo ad entrambe le parti coinvolte in questa vicenda di definire e adottare gli atti risolutivi entro 24 ore.
 
Per consentire la continuità territoriale con la Sicilia e la Sardegna e assicurare il quotidiano rifornimento delle merci, in primis di prodotti alimentari e farmaceutici, è intervenuta anche ALIS (Associazione Logistica dell’Intermodalità sostenibile) con l'obiettivo primario di attuare immediatamente un potenziamento delle linee già esistenti e l'attivazione di nuove linee, attraverso l’impiego di ulteriori navi da e per la Sicilia e la Sardegna.
 
Infogestweb-Golia avrà cura di fornire ulteriori aggiornamenti sull’evolversi della situazione.


 
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie. - Privacy Policy