Regno Unito: controlli doganali posticipati su merci UE

Regno Unito: controlli doganali posticipati su merci UE

Ancora rinvii in Regno Unito. La Brexit, infatti, ha dilatato ulteriormente i tempi per l'entrata in vigore di alcune misure.
 
Sono stati posticipati, come confermato dal ministro David Frost (caponegoziatore dell’uscita del Regno Unito dalla Ue), una serie di controlli alle dogane sulle merci in entrata dall’Unione Europea e dal resto del mondo.
 
Alla base del rinvio ci sono pressioni sulle catene di approvvigionamento globali causate anche dall'aumento dei costi del trasporto merci mondiale, particolarmente sentite nel settore agroalimentare. Il rinvio riguarderà in particolare i controlli relativi ai beni sanitari e fitosanitari per i quali i nuovi requisiti per i certificati sanitari all'esportazione sono posticipati di nove mesi e cioè dal 1° ottobre al 1° luglio 2022.

 
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie. - Privacy Policy