News

Pubblicazione: 31/03/2020

L’Agenzia delle Dogane ha pubblicato il software e le istruzioni per la presentazione delle domande di rimborso delle accise sul gasolio consumato nel 1° trimestre 2020, dal 1° gennaio al 31 marzo 2020.
 
Le domande potranno essere presentate dal 1°aprile al 30 aprile 2020; a tal proposito viene specificato che, in caso di impossibilità a trasmettere la dichiarazione all’Ufficio delle Dogane a causa della situazione emergenziale in atto, il richiedente potrà provvedere in tal senso entro il 30 giugno 2020.
 
L’Agenzia delle Dogane precisa che l’importo riconosciuto per il primo trimestre corrisponde a 214,18 euro per mille litri
 
La domanda di rimborso potrà essere presentata per i consumi dei veicoli aventi peso complessivo pari o superiore a 7,5 tonnellate equipaggiati con motore Euro 3 o superiori.
 
Le imprese che hanno diritto al rimborso potranno fruire dell’agevolazione usando il modello F24 con il codice tributo 6740. Per la domanda vengono tenuti in considerazione unicamente gli acquisti provati attraverso fattura.
 
Le dichiarazioni dovranno essere inoltrate all’Agenzia delle Dogane esclusivamente per via telematica, utilizzando il software scaricabile all’interno nel sito dell’Agenzia stessa.
 
La nota ricorda anche che il credito maturato nel IV° trimestre 2019 dovrà essere usato in compensazione entro il 31 dicembre 2021, mentre la presentazione dell’istanza di rimborso in denaro delle eccedenze non utilizzate in compensazione, dovrà essere presentata entro il 30 giugno 2022.
 
In allegato la nota dell'Agenzia delle Dogane.


Allegati
N Descrizione File Download
1
2035_Agenzia_delle_dogane_Nota__n._96399_23.03.20.pdf Download
 
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie. - Privacy Policy