News

Pubblicazione: 04/12/2020

Tenendo conto dell'attuale situazione di emergenza sanitaria, il Ministero dell'interno, con la circolare del 24 novembre 2020, ha fornito delle precisazioni riguardo le proroghe delle scadenze delle revisioni dei veicoli
I rinvii in questione sono disciplinati da due norme distinte, una nazionale e una comunitaria.
La prima, il Decreto Legge n. 18 del 17 marzo 2020, con il comma 4 dell’articolo 92, che riguarda tutte le categorie di veicoli e trova applicazione solo sul territorio italiano, definisce tre scadenze:
 
  • i veicoli la cui revisione scade entro il 31 luglio 2020 (non è stata fissata una data iniziale) possono circolare fino al 31 ottobre 2020;
  • i veicoli la cui revisione scade nel periodo compreso tra il 1° agosto 2020 ed il 30 settembre 2020, possono circolare fino al 31 dicembre 2020;
  • i veicoli la cui revisione scade nel periodo compreso tra il 1° ottobre 2020 e il 31 dicembre 2020 possono circolare fino al 28 febbraio 2021.
La norma comunitaria invece, definita con il Regolamento UE 2020/698 del 25 maggio 2020, stabilisce che i veicoli la cui revisione scade nel periodo compreso tra il 1° febbraio 2020 e il 31 agosto 2020 possono circolare fino ai sette mesi successivi alla scadenza. La proroga si applica su tutto il territorio dell'Unione europea ma è valida solo per i veicoli a motore adibiti al trasporto di merci e di persone, per i rimorchi con una massa massima superiore compresa tra le 3,5 t e le 10 t, i rimorchi con massa superiore a 10 t e i trattori a ruote la cui velocità massima è superiore a 40 km/h.
 
Al fine di favorire la lettura dei diversi termini di scadenza, nella scheda illustrativa n. 7 allegata alla circolare ministeriale del 22 ottobre 2020, è stata riporta una tabella riepilogativa  che chiarisce le varie proroghe di cui beneficiano i veicoli immatricolati in Italia in considerazione della norma di riferimento e della categoria di appartenenza del veicolo.


 
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie. - Privacy Policy