News

Il ministero degli Interni ha organizzato l'Operazione Ultimo Miglio, svolta per tre giorni nelle principali città italiane per prevenire attentati terroristici con autoveicoli pesanti.

Dal 28 al 30 agosto 2017, la Polizia ha controllato 27.043 veicoli pesanti, furgoni e autobus e 32.619 persone nelle città di tutte le province italiane, coinvolgendo i Reparti Prevenzione Crimine, le volanti delle Questure e dei Commissariati di Pubblica Sicurezza. In tre giorni, la Polizia ha intensificato i posti di controllo negli accessi ai centri storici, utilizzando 3500 agenti al giorno. Il maggior numero di controlli è avvenuto a Roma, seguita da Milano e Napoli. Il bilancio dell'operazione, battezzata Ultimo Miglio, è stato di 24 arresti, soprattutto per reati connessi a stupefacenti, 114 denunce, 157 sequestri di autoveicoli e 1240 contravvenzioni.

 

Articolo a cura di:

Trasporto Europa


 
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie. - Privacy Policy