News

Pubblicazione: 30/03/2020

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha chiarito quanto indicato dal Decreto Cura Italia all’interno dell’art. 56 comma 2, relativo alla sospensione di mutui e altri finanziamenti a rimborso rateale, specificando che tale norma è da applicarsi anche «…ai finanziamenti e alle operazioni di leasing finanziario concessi ai sensi dello strumento agevolativo "Nuova Sabatini" ».
 
A tal proposito, i pagamenti relativi alle rate dei finanziamenti concessi alle PMI, attraverso la Nuova Sabatini, saranno pertanto bloccati fino al 30 settembre 2020
I contributi agevolativi alle imprese concessi dal Ministero, invece, non subiranno variazioni e continueranno ad essere erogati.
 
Si ricorda che la Nuova Sabatini sostiene gli investimenti per acquistare o acquisire in leasing macchinari, attrezzature, impianti, beni strumentali ad uso produttivo e hardware, nonché software e tecnologie digitali.
I beni strumentali devono essere nuovi e il finanziamento, di durata massima 5 anni, deve essere di importo compreso fra i 20.000 e i 4.000.000 di euro e può essere assistito da garanzia del Fondo PMI.
 
La sospensione dei pagamenti viene riconosciuta in deroga alla durata massima di 5 anni del finanziamento.


 
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie. - Privacy Policy