News

Pubblicazione: 24/03/2020

Attraverso la Circolare esplicativa n. 9847 del 24 Marzo 2020, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, ad integrazione di quanto precedentemente specificato nella Circolare 9209 del 17 Marzo 2020, ha fornito ulteriori precisazioni in merito alle proroghe relative a tutti i documenti abilitativi alla guida in scadenza tra il 31 gennaio e il 15 aprile 2020.
 
Eccone i dettagli:
 
  • Patenti di guida in scadenza dal 31 gennaio 2020: prorogate di validità fino al 31 agosto 2020;
  • Carte di qualificazioni del conducente, e i certificati di formazione professionale per il trasporto di merci pericolose, aventi scadenza dal 23 febbraio al 29 giugno 2020: prorogati di validità fino al 30 giugno 2020;
  • Certificati di abilitazione professionale, in scadenza di validità dal 31 gennaio 2020 al 15 aprile 2020: conservano la loro validità fino al 15 giugno 2020;
  • Permessi provvisori di guida rilasciati ai titolari di patente di guida che devono sottoporsi ad accertamento sanitario presso le commissioni mediche locali sono prorogati fino al 30 giugno 2020;
  • Attestati rilasciati dalle commissioni mediche locali ai conducenti che hanno compiuto 65 anni, per guidare autotreni, ed autoarticolati la cui massa complessiva a pieno carico sia superiore a 20 t, in scadenza di validità dal 31 gennaio 2020 al 15 aprile 2020, sono prorogati fino al 15 giugno 2020.
 
Fino alla data del 15 giugno 2020, i conducenti muniti di patente di categoria CE che hanno compiuto il 65° anno di età successivamente al 31 gennaio 2020, possono condurre autotreni, ed autoarticolati la cui massa complessiva a pieno carico sia superiore a 20 t, senza necessità dell’attestazione;
 
  • Attestati rilasciati dalle commissioni mediche locali ai conducenti che hanno compiuto 60 anni, per guidare autobus, autocarri, autotreni autoarticolati, autosnodati, adibiti al trasporto di persone, in scadenza di validità dal 31 gennaio 2020 al 15 aprile 2020, sono prorogati fino al 15 giugno 2020.
 
Fino alla data del 15 giugno 2020, i conducenti muniti di patente di categoria D1, D1E, D o DE che hanno compiuto il sessantesimo anno di età successivamente al 31 gennaio 2020, possono condurre autobus, autocarri, autotreni autoarticolati, autosnodati, adibiti al trasporto di persone, senza necessità dell’attestazione;
 
  • Certificati medici per il conseguimento della patente di guida, in scadenza di validità dal 31 gennaio 2020 al 15 aprile 2020 sono prorogati di validità fino al 15 giugno 2020;
  • Attestati rilasciati al termine dei corsi di qualificazione iniziale sono prorogati di validità fino al 15 giugno 2020;
  • Sospesi i termini per sottoporsi agli esami di revisione della patente di guida o della qualificazione CQC nel periodo intercorrente tra il 23 febbraio 2020 e il 15 aprile 2020.
 
Infine, è stato illustrato l'elenco delle operazioni indifferibili che si possono effettuare presso gli Uffici della Motorizzazione, rispettando le dovute precauzioni a tutela della sicurezza sanitaria collettiva.
 
Di seguito l’elenco:
 
  • Visita e prova ed immatricolazione di veicoli da destinare ad attività connesse alla gestione dell'emergenza sanitaria e dei servizi pubblici di trasporto (autobus, mezzi di soccorso);
  • Visita e prova ed immatricolazione di veicoli "con titolo" adibiti al trasporto di merci e di persone;
  • Visita e prova e immatricolazione di veicoli adattati per la guida o per il trasporto di persone disabili;
  • Visite periodiche ATP limitatamente per ai veicoli che effettuano, nel corrente periodo, trasporti in ambito internazionale;
  • Autorizzazione all'esercizio della professione (iscrizione al REN);
  • Trasporto di merci nell'ambito dell'UE/SEE/Svizzera: rilascio delle copie conformi delle licenze comunitarie per il trasporto di merci;
  • Trasporto di merci in ambito extra – UE: compilazione dei certificati che dichiarano l’avvenuta revisione periodica del veicolo pesante (veicolo a motore/veicolo rimorchiato) – Modello CEMT, Annex 6 ove si annota la proroga della scadenza della revisione in Italia;
  • Rilascio delle copie conformi delle licenze comunitarie per trasporto di passeggeri;
  • Autorizzazioni per i servizi di linea - rilascio della documentazione da tenere a bordo.
 
Per eventuali chiarimenti, non esitate a contattarci ai seguenti riferimenti:
Tel.:  045 2477462

 


Allegati
N Descrizione File Download
1
1948_Circolare 9487.pdf Download
 
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie. - Privacy Policy