News

Pubblicazione: 26/07/2021

Chiarimenti dal MIMS. Attraverso una circolare, sono state delineate alcune regole su come devono essere compilate le autorizzazioni italiane rilasciate agli Stati con i quali vige un Accordo bilaterale sul trasporto stradale delle merci. In particolare si fa riferimento alla "Portata Utile/Loading Capacity" e alla "Massa compl. pieno carico/Gross Vehicle Mass".
 
Riportiamo, di seguito, le indicazioni chen provengono dalla circolare:

La "PORTATA UTILE/LOADING  CAPACITY"  da  indicare  sulle  autorizzazioni  bilaterali italiane che prevedono i campi per inserire tali dati potrà essere indicativamente calcolata dall'operatore estero, per la compilazione, come differenza tra la massa complessiva a pieno carico e la tara, se eventualmente presenti soltanto questi dati sulla carta di circolazione.
 
Si evidenzia che al fine dei controlli su strada le indicazioni, sul documento  autorizzativo  al trasporto di merci, di portata utile e di massa complessiva a pieno carico non sono considerate essenziali per la validità del titolo autorizzativo.
 
Eventuale sostituzione del veicolo rimorchiato
 
Nella pratica del trasporto, anche al fine della ottimizzazione logistica risulta utile e praticabile la sostituzione del veicolo rimorchiato ad es. nel viaggio di ritorno, se consentito dallo specifico accordo bilaterale. In ogni caso, pur non essendo previsto uno spazio dedicato nell'autorizzazione è obbligatoria l'indicazione dei dati della nuova targa; ad es. nella parte inferiore dei campi già precedentemente compilati, se del caso facoltativamente preceduta o seguita dalla dizione "CHANGED" o "CHANGE" o qualsivoglia altra scritta utile a far comprendere l'avvenuta sostituzione del semirimorchio.
 
Con riferimento invece alla massa/portata, si può trascrivere il dato relativo al "nuovo" veicolo rimorchiato, parimenti preferibilmente sotto il campo contenente i dati riferiti al primo veicolo trainato.
 
 
 


 
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie. - Privacy Policy