News

Pubblicazione: 03/11/2020

La Spagna, per contenere la pandemia da Covid-19, ha deciso di sospendere da venerdì 30 ottobre a lunedì 9 novembre compresi, i divieti di circolazione nei giorni festivi per i veicoli industriali con massa complessiva superiore a 7,5 tonnellate.
Questa deroga è stata applicata su tutte le strade di competenza del Governo nazionale, ma non riguarda l’autotrasporto di veicoli adibiti al trasporto di merci pericolose  e non interessa le regioni autonome dei Paesi Baschi e della Catalogna.  
Tale provvedimento, concesso a seguito dell’adozione di misure restrittive per la mobilità delle persone, consente alle aziende che operano nel settore dell’autotrasporto di svolgere un servizio maggiormente performante in quanto i veicoli che trasportano merci possono transitare anche durante quei giorni in cui prima era vietato. 
 
Questa decisione spagnola ha incentivato la F.A.I., Federazione Autotrasportatori Italiani, a chiedere alla ministra dei Trasporti, Paola De Micheli, un provvedimento analogo, ovvero una richiesta di rimuovere i divieti di circolazione per i camion anche in Italia, come era già accaduto in primavera. Il segretario generale di F.A.I., Andrea Manfron, ha infatti spiegato che «per essere performante, il trasporto merci deve liberarsi dai vincoli che impongono ad esempio il divieto di circolazione la domenica e nei giorni festivi sulle autostrade e sulle strade extraurbane a percorrenza nazionale».
Anche il presidente di ANITA, Thomas Baumgartner, si è esposto a favore di questa richiesta, sostenendo che i prossimi mesi saranno intensi per il settore dell’autotrasporto, che dovrà garantire con rapidità e flessibilità il continuo rifornimento alla popolazione, alle strutture sanitarie e alle attività produttive.

Da Conftrasporto-Fai è stata inoltre sottolineata l’esigenza di aprire i servizi di ristorazione, non solo nelle aree di servizio autostradali,  ma anche lungo le strade principali, nei porti e negli interporti, per consentire agli autisti anche l’accesso ai bagni.


 
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie. - Privacy Policy