News

L'Austria attiva la barriera anti-migranti al confine del Brennero, schierando agenti e militari sull'autostrada A13 per controllare i veicoli in transito. Nella notte tra il 24 e il 25 agosto è stata avviata un'operazione definita "controllo di priorità", con perquisizioni di veicoli allo svincolo di Schönberg su veicoli industriali, furgoni e camper. I controlli sono estesi anche ai treni merci e su una ferrocisterna sono stati trovati sei migranti.
La Polizia tirolese spiega che questa è la prima di una serie di operazioni ed entro la fine di agosto ne sono programmate altre 36, mentre 81 avverranno a settembre. I rallentamenti causati da questo filtro – che ha chiuso tre delle quattro corsie dell'autostrada - potrebbero diventare critici con l'aumento del traffico turistico di rientro dall'Italia.
 
Articolo a cura di:
Trasporto Europa


 
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie. - Privacy Policy