News

Pubblicazione: 06/08/2021

Via libera all'accordo sul riconoscimento patenti tra Italia e Albania. Il MIMS, attraverso una circolare, ha comunicato l'entrata in vigore del provvedimento firmato il 17 marzo 2021 ed effettivo dal 12 luglio 2021. Sarà possibile, dunque, per gli Uffici della Motorizzazione Civile, convertire le patenti di guida rilasciate in Albania, in corso di validità, senza esami e secondo una tabella di equipollenza che stabilisce la corrispondenza con le categorie delle patenti di guida italiane.
 
Tra le patenti convertibili sono presenti anche quelle professionali per il trasporto merci e passeggeri. 
 
Alcune precisazioni: non è possibile accettare richieste di conversione di patenti albanesi conseguite dopo l’acquisizione della residenza in Italia. Non possono essere convertite, inoltre, patenti albanesi che siano state ottenute in sostituzione di un documento estero non convertibile in Italia.
Nel caso di di patente albanese scaduta o di acquisizione della residenza in Italia da parte del titolare della patente da più di quattro anni, gli Uffici della Motorizzazione Civile non accetteranno l’istanza di conversione.


 
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie. - Privacy Policy