News

Pubblicazione: 01/06/2021

Il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili con Decreto Direttoriale 26 maggio 2021 n. 102 ha rimodulato la ripartizione delle risorse destinate agli investimenti per l’anno 2020 della prima finestra di incentivi (1° ottobre – 15 novembre 2020).

Con la nuova rimodulazione, le risorse residue da alcune tipologie di investimenti - pari a 8.440.120 euro - sono state destinate all’acquisto di veicoli Euro 6 nuovi di fabbrica, a fronte della rottamazione di altrettanti veicoli obsoleti. Ciò consentirà alle imprese escluse dal beneficio per carenza di fondi con la prima domanda di incentivo, di essere riammesse in graduatoria e di usufruire delle risorse, a condizione che l’investimento venga realizzato e la domanda relativa al primo periodo di incentivazione sia rendicontata entro il termine del 30 luglio prossimo, termine prorogato con Decreto direttoriale MIMS.
 


 
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie. - Privacy Policy