News

Pubblicazione: 22/07/2021

Novità per gli autobus in servizio NCC e di linea. Un decreto del MIMS, su specifica richiesta ANAV (Associazione Nazionale Autotrasporto Viaggiatore), ha stabilito che questi veicoli non rientrano tra quelli per i quali, in fase di prima immatricolazione, è prevista la visita e la prova. Pertanto, l'immissione in circolazione arriverà esclusivamente per via amministrativa.
 
I veicoli da sottoporre a visita e prova rimangono quelli:
 
  • destinati al trasporto promiscuo o al trasporto specifico di persone;
  • non rispondenti al Regolamento (UE) 2018/858 o omologati con deroghe rispetto a quanto previsto dal Regolamento;
  • non rispondenti alla Direttiva 2007/46/CE o omologati con deroghe rispetto a quanto previsto dalla Direttiva;
  • non rispondenti al Regolamento (UE) 168/2013 omologati con deroghe rispetto a quanto previsto dal Regolamento.


 
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie. - Privacy Policy