News

Ai sensi dell'art. 2 del D. Lgs. 289/2005, il caricatore è definito come l'impresa o la persona giuridica pubblica che consegna la merce al vettore, curando la sistemazione delle merci sul veicolo adibito all'esecuzione del trasporto.

In relazione alla figura del caricatore, si sono poste alcune questioni in merito alla sua esatta individuazione, meritevoli di approfondimento per quanto riguarda, nello specifico, il riparto di responsabilità tra i soggetti all'interno della filiera del trasporto.

Nel caso in cui la movimentazione delle merci all’interno del magazzino sia affidata a terzi e costituisca oggetto di un contratto scritto, ai fini della individuazione della figura del caricatore nei documenti relativi al trasporto, si dovrà valutare se tale contratto preveda espressamente l’obbligo, per chi effettua la movimentazione, di consegna della merce al vettore e la sua sistemazione o meno a bordo del veicolo. Nel primo caso, quindi, il contratto dovrebbe prevedere anche l’obbligo per il committente di comunicare al caricatore la massa del veicolo, ovvero di dare mandato al caricatore di acquisire il dato direttamente dal vettore, nonché il percorso lungo il quale eseguire la prestazione ed ogni elemento utile ai fini della sistemazione del carico a bordo del veicolo. Nel caso in cui la movimentazione delle merci all’interno del magazzino sia affidata a terzi e costituisca oggetto di un contratto non scritto, la ripartizione delle responsabilità tra caricatore, committente e/o proprietario della merce e vettore seguirà, invece, gli ordinari principi civilistici relativi all’onere probatorio.

Nel caso, infine, in cui sia stato stipulato un contratto che abbia ad oggetto un’attività di logistica integrata, salvo quanto previsto nei precedenti capoversi, si presume che il soggetto che svolga tale attività sia l’impresa che assume il ruolo di caricatore.
 
Articolo a cura del
CSE Autotrasporto


 
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie. - Privacy Policy