Golia Channel / Sitran: "Futuro e digitalizzazione, più qualità e sicurezza"

News

Golia Channel / Sitran: "Futuro e digitalizzazione, più qualità e sicurezza"

Un mondo digitale, che cambia sempre più velocemente. Un settore, quello dei trasporti, inserito in un contesto che muta continuamente. Alessio Sitran, Business Development and Institutional Relations Manager Continental, ci aiuta a capire in che direzione ci stiamo muovendo. Ecco la sua intervista a Golia Channel.
 
"Il dispositivo DSCR per i controlli nell'autotrasporto? Rappresenta una tecnologia entrata in gioco con il tachigrafo intelligente, obbligatorio dal 15 giugno 2019. Questa intelligenza non riguarda solo il tachigrafo, ma anche l'attività di controllo, e la digitalizzazione favorisce tutto questo processo. La tecnologia DSRC permette di verificare il corretto funzionamento di 19 parametri tecnici del tachigrafo, senza necessità di fermare il veicolo. Questo rappresenta un duplice vantaggio. Da una parte l'organo di controllo ha migliori condizioni di costo-efficacia, ottenendo informazioni precise ed oggettive prima di fermare eventualmente il veicolo, dall'altra le aziende dell'autotrasporto avranno questa tecnologia come alleata quando le normative sono seguite, evitando così di essere fermati e portando ad un risparmio di tempo con conseguente maggiore marginalità.
Il nuovo regolamento 2021/1228? Il legislatore comunitario ha dato grande velocità a questo tipo di cambiamenti. Con questo regolamento entra in gioco il tachigrafo intelligente di seconda regolazione, e nell'evoluzione del pacchetto mobilità i paramentri del DSRC diventeranno 25. Fra quelli nuovi, ben 5 riguarderanno il comportamento del conducente. Questo migliorerà i controlli e si avrà una migliore qualità in tutto il mondo dell'autotrasporto e nella sicurezza stradale".
 

 
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie. - Privacy Policy