News

Dal prossimo 20 novembre l’esame per conseguire la Carta di Qualificazione del Conducente di veicoli industriali e autobus subirà dei cambiamenti.
A partire da tale data, il Decreto del Ministero dei Trasporti del 5 luglio 2019, che muta il modo di svolgere l'esame per conseguire o rinnovare la Carta di Qualificazione del Conducente, diventerà totalmente operativo.
 
Il nuovo esame si svolgerà attraverso un sistema informatizzato che presenterà al candidato una serie di domande chiuse alle quali si dovrà rispondere con "vero" o "falso".
 
Il numero delle domande e i tempi di risposta varieranno a seconda dalla tipologia di esame:
  • chi deve conseguire una CQC dovrà rispondere a 70 domande in 90 minuti;
  • chi ha una CQC di un tipo (merci o passeggeri) e vuole conseguire anche quella dell'altro tipo dovrà rispondere a sole 30 domande in 40 minuti;
  • chi invece ha già la CQC e deve semplicemente rinnovarla per il suo settore, non dovrà affrontare l'esame perché basterà il certificato di frequenza del corso di aggiornamento;
  • chi ha la CQC scaduta da oltre 2 anni dovrà affrontare l'esame;
  • chi ha già l'attestato di idoneità professionale per l'autotrasporto e vuole conseguire la CQC per il settore in cui è idoneo dovrà affrontare un esame di 40 domande in 50 minuti.
 
Per maggiori approfondimenti vi invitiamo a leggere la news pubblicata in data 27/08/19, consultabile cliccando sul seguente link https://www.goliaweb.it/it/news/Novit%C3%A0-nell-esame-per-conseguire-la-CQC_675.htm.


 
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie. - Privacy Policy