News

Pubblicazione: 18/03/2020

Nella giornata di ieri 17 marzo 2020, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e il Ministero della Salute hanno emanato un Decreto che obbliga all’autoisolamento, di durata pari a 14 giorni, tutti coloro che necessitano di entrare in Italia dall’estero, con qualsiasi mezzo di trasporto, anche se asintomatici rispetto al COVID-19.
 
Va detto subito che il provvedimento non riguarda il personale viaggiante appartenente ad imprese con sede legale in Italia (cioè gli autisti di qualsiasi nazionalità, ma appartenenti ad aziende di trasporto italiane).
 
Le persone fisiche aventi obbligo saranno tenute, quindi, a comunicare immediatamente al Dipartimento di prevenzione dell'azienda sanitaria competente il loro ingresso, per essere sottoposte a sorveglianza sanitaria (quarantena) per 14 giorni.
Le stesse persone avranno obbligo di comunicare immediatamente anche la comparsa di eventuali sintomi COVID-19 mentre risiedono in Italia.
 
Per chi dovesse, invece, accedere sul nostro territorio per non più di 72 ore e per motivi di lavoro non appartenendo ad aziende con sede legale in Italia (autisti di aziende di trasporto con sede all'estero e che devono entrare in Italia) dovranno presentare un'apposita dichiarazione  per attestare il motivo dell'ingresso. 
In questo caso è anche concessa un'estensione di ulteriori 48 ore (fino a 120 ore), ma solo se espressamente motivata.
Anche queste persone fisiche hanno l'ulteriore obbligo di comunicazione dell'insorgere di eventuali sintomi COVID-19,
 
Tale provvedimento, le cui disposizioni saranno in vigore fino al 25 marzo, ha l’obiettivo di contenere l’emergenza sanitaria da Coronavirus e prevenire la diffusione del contagio.
 
In allegato il Decreto.


Allegati
N Descrizione File Download
1
1901_decreto-quarantena.pdf Download
 
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie. - Privacy Policy