News

Pubblicazione: 02/04/2020

Nella serata di ieri, 1° Aprile 2020, il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha firmato il nuovo Decreto attraverso cui vengono prorogate al 13 Aprile 2020 tutte le misure precauzionali stabilite attraverso i precedenti DPCM  e le precedenti ordinanze.
 
Oltre a ciò, sono stati introdotti il divieto di allenarsi, sia in luoghi pubblici che privati per gli atleti sia professionisti che dilettanti, e la quarantena obbligatoria della durata di 14 giorni per chi rientra in Italia dall’estero (con le già note esclusioni per i conducenti che operano nei trasporti).
 
Di seguito si riporta un riepilogo di quanto stabilito:
 
  • Chiusura fino al 13 aprile di scuole, negozi e attività commerciali non essenziali;
  • Isolamento di 14 giorni per chi rientra dall’estero (con le eccezioni per gli autisti dell'autotrasporto);
  • Divieto di allenamento per atleti professionisti e dilettanti.
 
In allegato il DPCM del 1° aprile 2020


Allegati
N Descrizione File Download
1
2054_DPCM 1 aprile 2020.pdf.pdf Download
 
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie. - Privacy Policy