News

Pubblicazione: 11/12/2019

La circolazione a vuoto dei veicoli aventi massa complessiva o superiore alle 7,5 tonnellate, autorizzati a muoversi in deroga alla limitazione festiva, fuori dai centri abitati, è stata oggetto di una recente circolare del Ministero dell’Interno. 
 
La nota precisa che, così come la deroga al divieto di circolazione ammette la circolazione per i veicoli scarichi, allo stesso modo è consentita la circolazione ai veicoli scarichi autorizzati dalla Prefettura per il viaggio a carico.
 
I viaggi a vuoto, quindi, non sono limitati alla circolazione dei veicoli caricati con il materiale da trasportare, ma si estendono anche all'eventuale viaggio a vuoto effettuato per raggiungere la destinazione di carico della merce.
 
L’azienda però è tenuta fornire adeguata motivazione della necessità che spinge a far circolare il veicolo scarico nei giorni in cui vige il divieto, per far sì che il Prefetto possa valutare la coerenza della richiesta in relazione alla distanza e al percorso per il quale viene richiesta la deroga.
 
Si allega la nota prot. 0017746 del 2.12.2019 avente ad oggetto “Limitazione alla circolazione festiva fuori dai centri abitati dei veicoli aventi massa complessiva superiore alle 7,5 tonnellate. Precisazioni sul "viaggio a vuoto" diramata dal Ministero dell’Interno.


Allegati
N Descrizione File Download
1
1684_Viaggi a vuoto.pdf Download
 
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie. - Privacy Policy