News

Dal 1° luglio 2018 per ogni nuova immatricolazione di autoveicoli/motoveicoli/rimorchi o aggiornamento della carta di circolazione, verrà rilasciato il nuovo “documento unico” che assorbirà le funzioni dell’attuale carta di circolazione e del certificato di proprietà (quest’ultimo, già reso in forma digitale dal 5 ottobre 2015): è quanto previsto dal decreto legislativo 29 maggio 2017 n. 98, pubblicato sulla G.U. n. 145 del 24 giugno 2017.

Nel documento unico verranno infatti annotati i dati tecnici del veicolo ed i dati di intestazione dello stesso, nonché i dati validati dal PRA relativi alla situazione giuridico-patrimoniale ed i dati relativi alla cessazione del veicolo dalla circolazione conseguente alla sua demolizione o definitiva esportazione all’estero.

Per l’ottenimento del documento unico sarà dovuta una tariffa che verrà determinata con apposito decreto e comunque non superiore alla somma delle tariffe oggi dovute per il rilascio della carta di circolazione e del certificato di proprietà.

Le carte di circolazione ed i certificati di proprietà rilasciati anteriormente al 1° luglio 2018, mantengono la loro validità e verranno sostituiti dal documento unico nel solo caso in cui si renda necessario una loro nuova emissione.
 
Articolo a cura di
Confindustria Verona 

 


Allegati
N Descrizione File Download
1
862_DM 23.10.17 doc unico veicoli - mod. operative.pdf Download
 
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie. - Privacy Policy