News

Pubblicazione: 19/04/2021

Dal 19 al 25 aprile controlli intensificati da parte delle Forze dell’ordine. Parte oggi, infatti, la nuova campagna “Speed”, frutto dell’attività congiunta della rete di cooperazione tra le polizie stradali denominata ‘Roadpol’.
 
L’operazione nasce per contrastare su tutte le arterie europee di grande viabilità, il superamento dei limiti di velocità da parte dei conducenti dei veicoli a motore e mira a sviluppare la coscienza e la consapevolezza che nello stesso momento tutte le forze di polizia stradale dell’Unione europea (e non solo) stanno operando con le medesime modalità, strumenti omogenei e un obiettivo comune.
 
Roadpol nasce sotto l’egida dell’Unione europea, alla quale aderiscono tutti i Paesi membri, tranne la Grecia e la Slovacchia, oltre alla Svizzera, la Serbia, la Turchia e in qualità di osservatore la polizia dell’Emirato di Dubai (Emirati Arabi Uniti).
L’Italia è rappresentata dal Servizio polizia stradale del ministero dell’Interno.

L’attività della Roadpol punta a elevare gli standard di sicurezza stradale, armonizzando l’attività di prevenzione, informazione e controllo, anche attraverso campagne di comunicazione e operazioni congiunte.


 
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie. - Privacy Policy