News

Il ministero dell’Interno ha fornito chiarimenti in merito alla tolleranza del 5% per il carico. La nota ministeriale precisa infatti che un veicolo che circola con una massa a pieno carico non superiore di oltre il 5% rispetto alla massa indicata nella carta di circolazione, nonostante non sia in regola, non può essere sanzionato, in quanto rimane all’interno della tolleranza prevista.
 
Il Ministero dell’Interno ha rilasciato la nota in risposta ad un quesito relativo al trasporto di rifiuti urbani con un autocompattatore. Il caso evidenziava la difficoltà di stimare il peso effettivamente caricato sul mezzo a seguito della mancanza di strumenti per la rilevazione del peso.
 
In risposta, il Ministero ha sottolineato che di norma i veicoli non possono circolare con una massa superiore a quella riportata sulla carta di circolazione. Tuttavia, il legislatore ha previsto che nella fase tecnica della pesatura dei veicoli da parte degli organi di controllo possono verificarsi degli errori strumentali dovuta a fattori climatici.


 
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie. - Privacy Policy