News

Pubblicazione: 21/02/2020

Come anticipato in una nostra precedente news (https://bit.ly/2vOlFF8), nella settimana dal 10 al 16 febbraio il Network Europeo delle Polizie Stradali Tispol ha effettuato controlli mirati per la campagna europea denominata ''Truck & Bus''.
 
Lo scopo della campagna è stato quello di operare un’intensificazione delle verifiche sui mezzi pesanti adibiti al trasporto di merci, sugli autobus e sui veicoli destinati al trasporto di merci pericolose, sia d’immatricolazione nazionale sia straniera.
 
Sulle diverse strade del territorio della provincia di Matera, per una settimana, gli agenti della Polizia Stradale hanno provveduto al controllo di 2 autobus e 47 mezzi pesanti; di questi ultimi, due provenienti da paesi comunitari e uno da paesi extracomunitari.
 
Di seguito l’esito dei controlli per quanto concerne i mezzi pesanti, complessivamente sono stati 19 i conducenti contravvenzionati per le seguenti violazioni:
  • 8 per eccesso di velocità;
  • 2 per mancato uso delle cinture di sicurezza;
  • 3 per l’uso del tachigrafo (guida, tempi riposo, pause, mancanza di registrazioni);
  • 14 per altre tipologie di infrazioni;
  • ad 1 veicolo è stato impedito di proseguire il traffico per infrazioni imputabili a inefficienze tecniche e/o carico.
Per quanto riguarda gli autobus, è stato contravvenzionato un solo conducente per eccesso di velocità.


 
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie. - Privacy Policy