News

Pubblicazione: 04/03/2021

I controlli introdotti alle frontiere tedesche con la Repubblica Ceca e con il Tirolo (Austria) il 14 febbraio 2021, saranno ulteriormente prorogati fino al 17 marzo 2021.
La misura è stata confermata a causa del diffondersi delle varianti del virus Covid-19.
 
In Germania, dallo scorso gennaio è entrato in vigore un regolamento per gestire gli ingressi nel Paese con diverse misure in base alle aree di provenienza.
 
Le tre aree di rischio
  • Aree a rischio standard: esenzione per gli autisti sia dall’obbligo di registrazione elettronica, sia dall’onere di sottoporsi al test Covid-19.
  • Aree ad alta incidenza: gli autisti sono esonerati dal test ma devono registrarsi se il soggiorno non supera le 72 ore. Per soggiorni superiori alle 72 ore vi è l’obbligo di eseguire il test anti-Covid prima dell’ingresso in Germania, effettuato da non più di 48 ore.
  • Aree con varianti di virus: gli autisti devono registrarsi sull’apposito sito prima di entrare e sottoporsi a un test Covid-19.
 
La Repubblica Ceca e la regione del Tirolo in Austria (ad eccezione del distretto politico di Lienz, del comune di Jungholz e della valle del Riss nel comune di Vomp e Eben am Achensee) sono ancora classificate come aree a rischio contagio variante del virus.
 
Per questo motivo, il ministro dell'Interno federale tedesco Horst Seehofer ha ordinato l'estensione dei controlli alle frontiere interne e delle corrispondenti restrizioni all'ingresso.
L'annullamento anticipato della misura potrebbe tuttavia essere preso in considerazione in caso di sviluppo positivo della situazione epidemiologica.
 
Autisti provenienti dall’Italia e diretti in Germania che non transitano in Tirolo sono esentati dall’obbligo di registrazione elettronica e da quello di sottoporsi a test Covid-19, poiché l’Italia è stata classificata zona a rischio standard.
 
Team Golia
Tel: (+39) 045-2477462
Mail: golia@infogestweb.it
 


 
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie. - Privacy Policy