News

Pubblicazione: 12/07/2021

Dal prossimo 1° ottobre per entrare nel Regno Unito bisognerà esibire il passaporto. Lo stabilisce l’accordo sulla regolamentazione dei rapporti fra Unione Europea e Regno Unito.
Chi fa ingresso nel Paese extracomunitario dovrà presentare il passaporto biometrico (che contiene foto e impronta digitale) in corso di validità o rinnovarlo almeno sei mesi prima della data di scadenza.
Anche per i conducenti che entrano in Uk non sarà più sufficiente la carta di identità ma servirà il passaporto.

Ingresso in Uk: previste deroghe
Dal 1° ottobre 2021 al 31 dicembre 2025, la carta d’identità per entrare nel Regno Unito (compresa Scozia, Galles e Irlanda del Nord) sarà accettata solo per i cittadini della Ue che hanno fatto domanda per il settled status per continuare a vivere nel Regno Unito dopo il 30 giugno 2021, per chi ha un permesso familiare Eu Settlement Scheme o SEE, per chi ha un permesso di lavoro come frontaliere, per chi deve ricevere cure sanitarie in base all’accordo S2 Healthcare e per i fornitori di servizi svizzeri.
 


 
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie. - Privacy Policy