News

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha aggiornato la situazione sull'erogazione dei contributi agli investimenti delle imprese iscritte all'Albo autotrasporto conto terzi effettuati nel 2016-17 (nota dell’11 aprile 2018).
 
1565 sono risultate le istanze totali pervenute da parte delle imprese, per le tre categorie di acquisti a cui erano rivolti i contributi:
  1. acquisito di veicoli a trazione elettrico o a gas naturale e a unità di carico intermodali (casse mobili, rimorchi e semirimorchi portacasse)
  2. acquisto di rimorchi e semirimorchi per il combinato ferroviario e marittimo
  3. acquisto di autocarri/trattori Euro 6 oltre 11,5 t. di massa complessiva a pieno carico
 
Il Ministero ha comunicato che c’è è capienza di risorse disponibili per la prima categoria, l’acquisto di autoveicoli adibiti al trasporto merci con massa superiore a 3,5 t. a trazione alternativa e gruppi di casse mobili e rimorchi/semirimorchi portacasse. Pertanto L’erogazione dei contributi avverrà quindi in forma integrale.
 
Per quanto riguarda la seconda categoria, l’acquisto di rimorchi/semirimorchi per il trasporto combinato ferroviario/marittimo, vi è insufficienza di risorse. Di conseguenza l’erogazione dei contributi sarà effettuata in forma rimodulata, con riduzione proporzionale.
 
Caso diverso per la terza categoria, l’acquisto di autocarri/trattori Euro 6 oltre 11,5 t. di massa complessiva a pieno carico.
 
  • L’erogazione dei contributi per la radiazione per esportazione extra-UE è stata sospesa, a seguito di un ricorso al TAR da parte dell’Associazione Italiana per le Imprese di Rottamazione contro la possibilità di esportazione, accolto dai giudici amministrativi con la sentenza 0962/2017. Il Ministero ha precisato di aver presentato appello al Consiglio di Stato, pertanto
 
  • L’erogazione dei contributi per la radiazione per rottamazione sarà effettuata in forma parziale, in attesa della sentenza definitiva che dichiari la legittimità o meno della normativa relativa alla radiazione per esportazione.
 
  • Nel caso di una domanda mista, ossia con radiazione per rottamazione di una parte dei veicoli e radiazione per esportazione di un'altra parte, l'erogazione del contributo è sospesa in modo integrale.
 
Il pagamento dei contributi non sospesi inizierà entro la fine di aprile, quando alle imprese interessate saranno comunicati i risultati delle istruttorie della competente commissione ministeriale.
 


Allegati
N Descrizione File Download
1
1060_Nota MIT 11.4.18 situazione contrib c t 2016.17.pdf Download
 
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie. - Privacy Policy