News

Pubblicazione: 10/09/2020

 

È stata approvata dal Comitato Centrale dell’Albo Nazionale degli Autotrasportatori un’iniziativa per contribuire alle spese effettuate dalle imprese dall’inizio della pandemia per la sanificazione dei mezzi e per l’acquisto dei dispositivi di sicurezza personali per gli autisti dei mezzi pesanti.

“L’autotrasporto SIcura” è il nome del progetto che passa ora al vaglio degli organi di controllo e prevede, per il 2020, lo stanziamento di circa 3 milioni di euro come contributo a ristoro delle spese sostenute per sanificare luoghi di lavoro e veicoli e per l’acquisto di dispositivi e di strumenti di protezione individuale ai fini della prevenzione dei rischi connessi alla diffusione del nuovo coronavirus. Potranno partecipare tutte le imprese che non abbiano già beneficiato di simili contributi e che siano in regola con le quote dell’Albo e con l’iscrizione alla Camera di Commercio, allegando la documentazione di spesa.

A ogni impresa potrà essere erogato un massimo di 5mila euro e un massimo di 200 euro per dipendente. Il beneficio sarà applicato nella misura del 70% del totale già sborsato.

 

Fonte: www.rivistatir.it

 


 
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie. - Privacy Policy