News

Pubblicazione: 07/06/2021

È stato prorogato fino al 31 dicembre 2022 il divieto di circolazione per i mezzi con massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate in regime di ADR (merci pericolose) previsto sulla A4 Milano-Brescia, nel tratto compreso tra Sesto San Giovanni e Milano Viale Certosa verso Torino.
 
Il divieto è stato disposto dalla Direzione II Tronco di Milano in relazione ai lavori connessi alla realizzazione della quarta corsia dinamica e sarà in vigore fino alla data indicata salvo proroghe.
 
Nel tratto compreso tra il km 136+500 - svincolo di Sesto San Giovanni e il km 126+200 - svincolo di Milano Viale Certosa, in direzione di Torino, i veicoli non potranno transitare nella fascia oraria compresa tra le 6:00 e le 22:00 di tutti i giorni.
 
I percorsi alternativi per i mezzi ADR
 
I veicoli ADR potranno utilizzare i seguenti percorsi alternativi per chi proviene da Venezia/Brescia ed è diretto verso Milano/Torino:
- immettersi sulla A51 Tangenziale est in direzione della A1 Milano-Napoli e, dopo lo svincolo di San Giuliano Milanese, proseguire sulla A50 Tangenziale ovest di Milano fino all'allacciamento con la A4 Torino-Trieste. Successivamente sarà possibile seguire le indicazioni verso Torino/Varese, o Como, a seconda della propria destinazione;
- in ulteriore alternativa, uscire alla stazione di Monza, sulla A4, immettersi sulla A52 Tangenziale nord di Milano verso Como e sulla SP35 Milano/Meda, proseguire sulla SP46 verso Bollate e sulla A52 Tangenziale nord di Milano. Successivamente sarà possibile seguire le indicazioni verso Torino/Varese, o Como, a seconda della propria destinazione.
 


 
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie. - Privacy Policy