News

Pubblicazione: 13/05/2021

Disposta una limitazione al traffico dei mezzi pesanti superiori a 3,5 tonnellate sul viadotto Valle Ragone sulla A12, situato al km 48+100 tra i caselli di Sestri Levante e Lavagna.
Il MIMS ha comunicato che il tratto sarà riaperto al traffico dei mezzi pesanti entro domenica 16 maggio. Il viadotto ligure resta pienamente fruibile al transito dei veicoli leggeri.
 
La limitazione, definita per consentire approfondimenti tecnici, è stata applicata di concerto con le strutture tecniche del MIMS, a seguito dei sopralluoghi congiunti sulle infrastrutture della rete insieme alla Direzione di Tronco di Genova di Autostrade per l’Italia.
 
Le verifiche tecniche condotte sul viadotto, in linea con le linee guida del Consiglio Superiore dei lavori pubblici emanate ad aprile 2020 hanno confermato la piena stabilità dell’infrastruttura – già registrata dai controlli effettuati da società esterne specializzate di ingegneria - mentre è stata condivisa una carenza intrinseca del Valle Ragone rispetto ad alcune azioni previste dalla normativa attuale per la progettazione dei ponti di nuova costruzione che risultano amplificate rispetto alle norme precedenti.
 
In particolare, dalle ispezioni è emerso che le frenate dei tir possono deformare le pile e il sistema di appoggi. "C'è un problema alla verticalità del viadotto – ha spiegato l'ispettore del MIMS Placido Migliorino - per questo è stata decisa la limitazione. Le frenate dei mezzi pesanti potevano incidere su quelle problematiche aumentandole".
 
I percorsi alternativi suggeriti da Viabilità Italia
 
I veicoli pesanti dovranno necessariamente uscire dall’autostrada alle stazioni di Sestri Levante, in direzione Genova, e di Lavagna, in direzione La Spezia, percorrendo circa 8 km lungo la SS 1 Aurelia prima di poter rientrare in A12.
 
Per le lunghe percorrenze si indicano i seguenti percorsi:
Per chi proviene da Livorno ed è diretto verso Ventimiglia seguire A12 – A15 – A1 – A21 – A26 – A10;
Per chi da Ventimiglia o in uscita dai porti di Genova è diretto a Livorno seguire A7 (o A26) – A21 – A1 – A15 – A12;
Per chi proviene da Milano e/o da Torino ed è diretto verso il centro e sud Italia, seguire A21 – A1 – (o A15).


 
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie. - Privacy Policy