Terms and Contract Conditions

Terms and Contract Conditions

... [omissis] ...
 
 
  1. Modalità di Erogazione del Servizio.
    1. Il Fornitore eroga il Servizio collaborando con il personale del Cliente che andrà opportunamente indicato ed incaricato. Su esplicita richiesta del Cliente, il Fornitore potrà collaborare anche con personale esterno all’azienda Cliente per conto di quest’ultima. Resta implicito che la collaborazione diretta con il Legale Rappresentante dell’azienda Cliente non richiede incarico o indicazione formale.
    2. Il Servizio si compone di funzionalità erogate tradizionalmente e di altre erogate attraverso apposita piattaforma informatica fruibile ed accessibile attraverso il Web (Internet). La tabella che segue nell’Allegato A elenca ed esaurisce dette funzionalità per entrambe le modalità. Nuove ed ulteriori funzionalità o servizi potranno essere resi fruibili al Cliente, previa comunicazione del Fornitore e, ove richiesto, previa adesione del Cliente.
    3. I servizi fruibili attraverso la piattaforma informatica (di seguito indicati come Servizi Web) sono disponibili 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, fatta eccezione che per i tempi necessari alle operazioni di salvataggio periodiche dei dati o in occasione di interventi manutentivi alla piattaforma. In caso di tali eventi il Fornitore avrà cura, ove possibile di pubblicare, attraverso la medesima piattaforma web, gli orari ed i tempi previsti. Il Fornitore non può, comunque, assumere alcuna responsabilità per le interruzioni del Servizio imputabili a cause esterne o di forza maggiore a lui non riconducibili quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, guasti o interruzioni imputabili ai fornitori di connettività, eventi atmosferici o catastrofici, etc.
    4. Lo svolgimento del Servizio può contemplare sia attività On-Site che in Teleassistenza. In ogni caso il Cliente si impegna a rendere accessibili i propri locali e/o disponibili i propri sistemi al Fornitore ed al suo personale, intendendosi l’eventuale diniego quale esplicita rinuncia ad usufruire del Servizio e facendo salvo il diritto del Fornitore al rimborso delle spese (trasporto, vitto, etc.). Per gli interventi On-Site verranno addebitati al cliente i costi di trasferta (trasporto, vitto, etc.) ed il costo orario.
    5. I servizi fruibili in modalità tradizionale (quali, ad esempio, consulenze, supporto tecnico e tutti quelli non fruibili tramite la piattaforma web) sono erogati dal Fornitore nei normali orari lavorativi dei giorni feriali che vanno dal lunedì al venerdì. Interventi in orari e giorni diversi saranno oggetto di apposita pattuizione, di volta in volta, fra le parti.
    6. Il Cliente garantirà il corretto funzionamento delle linee telematiche attive all’atto della stipula del presente contratto o nella configurazione concordata con il Fornitore; ciò al fine di garantire il corretto svolgimento del Servizio e dell’eventuale modalità in Teleassistenza. Eventuali dismissioni, depotenziamenti o interruzioni nell’utilizzo di tali linee potranno comportare l’impossibilità di erogare il previsto livello di servizio o la revisione dei corrispettivi pattuiti.
  2. Descrizione del Servizio.
    1. Il Servizio copre la gestione dei dati provenienti dai cronotachigrafi installati sugli automezzi per ciò attrezzati, fornendo pure, su richiesta del cliente, sistemi di caricamento automatici in particolare per i cronotachigrafi di tipo digitale. A titolo esaustivo, sono pertanto comprese nel Servizio le seguenti tipologie di intervento e consulenza:
 
     Avviamento
 
  • Avviamento Piattaforma;
  • Comunicazione tenuta dati alla Direzione Territoriale del Lavoro e all'organo incaricato per la tenuta dei dati dell'Albo;
  • Inizializzazione archivi, verifiche e configurazioni hardware;
  • Importazione dati storici da altre piattaforma;
  • Formazione operativa addetti;
     Servizio GOLIA FLEET
 
  • Acquisizione e mantenimento dei dati idonei a garantirne la tenuta e l’integrità nel tempo, provvedendo il Fornitore a istituire e mantenere idonea struttura informatica e telematica che consenta il costante accesso ai dati, il loro mantenimento anche in caso di malfunzionamenti o eventi catastrofici, la loro difesa da attacchi o accessi indesiderati;
  • Invio agli organi competenti di tutti i dati/comunicazioni necessarie a norma di legge relativamente alla tenuta dei dati dei cronotachigrafi;
  • Costante tenuta a disposizione del Cliente e/o degli Enti ed Organi di Vigilanza per controlli o verifiche anche parziali, garantendo l’accesso e anche l’estrazione dei dati richiesti e nei formati previsti dalle specifiche ufficiali e all’uopo rese pubbliche;
  • Supporto e consulenza, per i casi in cui sia richiesto dal Cliente, per l’utilizzo della piattaforma informatica via web (di seguito indicata come Piattaforma) e, specificatamente, in occasione di richieste da parte delle Autorità di Vigilanza e Controllo per il reperimento e l’estrazione delle informazioni custodite;
  • Fornitura, attraverso la Piattaforma, di strumenti di interrogazione, verifica e controllo dei dati come richiesto specificamente dalla normativa in termini di “organizzazione” da parte del Cliente, compresa la possibilità di creazione di notifiche  relative alle infrazioni commesse dai conducenti;
  • La tenuta legale dei dati cronotachigrafici ha durata di un anno. Ogni giornata di attività cronotachigrafica più vecchia di un anno viene automaticamente estratta ed archiviata. I dati archiviati sono comunque accessibili per fino a 5 anni, ma esclusivamente all’utente/proprietario e su richiesta esplicita.
     Servizio GOLIA PROFESSIONAL
 
     
 
     Servizio GoliAnalogic
 
  • Acquisizione in formato digitale delle attività lette tramite scansione dei dischi cartacei da cronotachigrafo analogico. L’acquisizione rigurada entrambe le facciate di ogni disco, per consentire l’archiviazione di tutte le informazioni utili a ricostruire l’attività del conducente.
  • E’ prevista la lettura dei supporti cartacei (dischi) prodotti su dispositivi a commutazione automatica (ad es. modelli 1318 e 1324 di VDO) essendo esclusi quelli prodotti su dispositivi a commutazione non automatica (ad es. Modelli 1314 di VDO). Il tipo di tracciato delle attività (guida, lavoro, ripos, disponibilità) deve essere, pertanto, quello su unica circonferenza e con linea a spessore variabile.
  • Segnalazione di anomalie riscontrate dalla lettura dei predetti dischi per consentirne la correzione e la riacquisizione (dati manuali mancanti o non corretti).
  • Riconoscimento automatico (OCR) dei dati, integrato da lettura tramite operatore per i casi in cui ciò fosse richiesto (grafia non leggibile, disco sporco o stropicciato). I dischi non aderenti agli standard previsti (ad es:. spessore del tracciato non coerente con lo stato effettivo del conducente) dovranno essere sottoposti ad intervento correttivo dell’immagine acquisita, al fine di garantirne la corretta lettura. Tali interventi vengono evidenziati ed addebitati ad un costo unitario pari a 3 volte il prezzo base se il Cliente ha richiesto tale tipo di intervento; viceversa i dischi non standard vengono restituiti e addebitati al prezzo base.
  • Tutti i dati da dischi cartacei vengono sottoposti agli stessi trattamenti (monitoraggio, notifiche autisti, etc.) previsti per i dati da cronotachigrafi digitali.
  • Fornitura applicativo per acquisizione e spedizione automatica dei dischi da inviare alla piattaforma.
  • La lettura automatica garantisce una percentuale di errore mediamente valutabile al 3% delle letture effettuate. E’ possibile richiedere l’attivazione del servizio di Certificazione delle Letture, che comporta un costo aggiuntivo del 30%. Tale servizio consente la certificazione della correttezza delle letture effettuate e l’azzeramento di quelle non corrette. La rilevazione di letture errate in vigenza del servizio di certificazione delle stesse comporta un riaccredito a favore del Cliente di n° 3 nuove letture per ogni disco la cui lettura sia risultata non corretta. Il Cliente che aderisce al servizio di certificazione delle letture si impegna a fornire tutte le informazioni richieste per la corretta verifica delle letture.
 
     Servizio GoliaBox - Dato Legale
 
  • Scarico da remoto, tramite centralina GoliaBox montata sul veicolo, dei dati legali del cronotachigrafo digitale, ovvero dei dati di cui vige obbligo di raccolta e monitoraggio e nel formato prescritto legalmente. Tale scarico avviene con cadenza massima pari a quella stabilita dalla legge o più spesso ove possibile.
  • Qualora lo scarico non dovesse essere possibile per cause tecniche non dipendenti dal corretto funzionamento della centralina GoliaBox (ad es: visibilità del mezzo sulla rete fonia-dati, manomissioni, etc) il Fornitore provvederà, non appena avrà potuto rilevare l’anomalia, a darne immediata comunicazione al cliente che opererà lo scarico con i mezzi tradizionali.
  • Lo scarico dei dati dal cronotachigrafo richiede l’inserimento della cosiddetta “carta azienda” al fine di abilitare l’accesso. Lo scarico tramite GoliaBox consente di evitare l’inserimento di detta carta per i cronotachigrafi di generazione cosiddetta “RD” (orientativamente risalenti a partire dalla fine del 2010), utilizzando un’unica carta direttamente in azienda per gruppi di 10 veicoli max. I cronotachigrafi non abilitati perché di generazione precedente sono identificati come “NRD” e per questi è necessario dotare i veicoli di duplicato della carta azienda che il Cliente si impegna a fare utilizzare dai propri autisti quando il sistema comunicherà loro, tramite apposito led sistemato sul frontale dell’unità di bordo, che è giunto il momento di provvedere allo scarico. Viceversa, per i cronotachigrafi “RD”, il Cliente si impegna a tenere attivo il sistema di remotizzazione composto da un PC, l’applicativo “RDS” per la remotizzazione e la carta (oppure le carte) azienda collegate per procedere allo scarico da remoto di tutti i cronotachigrafi “RD”. E’ disponibile il servizio opzionale di tenuta carte azienda presso il Data-Center di Infogestweb denominato “GoliaCloud”.
 
     Servizio GoliaBox - RealTime
 
  • Scarico costante (ogni 15 minuti circa) dello stato del cronotachigrafo rilevato ogni minuto e alimentazione dei cruscotti per il monitoraggio e la pianificazione delle attività autista.
  • Il servizio consente di ottenere informazioni relative alle attività del conducente durante il loro svolgimento con approssimazione molto vicina a quella del dato legale. Si precisa che, in ogni caso, è sempre e solo il dato legale quello che fa fede, per cui la piattaforma provvede automaticamente a evidenziare la fonte dell’informazione quando questa non è il dato legale, sovrascrivendo l’informazione in realtime con quella legale ogni qualvolta quest’ultima perviene.
 
     Servizio GoliaLegal (Servizio Legale)
 
  • Servizio di gestione sinistri e valutazione, verifica e ricorso avverso i verbali emessi a carico dell’azienda per le violazioni previste dal Codice della Strada ed al Regolamento CE 561/2006. Il servizio prevede la possibilità di accedere ad un legale esperto per il patrocinio dei ricorsi sul territorio nazionale italiano, comprensivi di tutte le spese per trasferte, udienze, stesura del ricorso e delle memorie, stesura della consulenza tecnica di parte per ricorsi basati sul Reg.CE 561/2006. Rimangono escluse le spese postali, per bolli e imposte (contributo unificato, etc) nonché le spese per eventuali CTU richieste dal giudice ed eventuali spese di soccombenza. L’incarico del legale e dell’eventuale consulente tecnico di parte è a esclusiva discrezione del Fornitore. Rimane esclusa la copertura per i verbali di importo inferiore ai 350 €.
 
     GOLIARoad
 
  • E’ l’APP per dispositivi mobili (Android, iOs e Windows Mobile) creata per tenere informati sulle attività correnti, sui tempi residui di guida e riposo e sulle infrazioni di ogni autista.
  • E’ pensata per l’autista, ma anche per il responsabile del traffico o il responsabile della flotta, per consentire un controllo completo e intervenire o decidere tempestivamente quando occorre.
     Sono esclusi dal Servizio e potranno, eventualmente, formare oggetto di trattativa separata:
  • Recupero dati da archivi o database diversi da quelli facenti parte della Piattaforma legata al Servizio;
  • I componenti hardware, software ed infrastrutturali, i servizi ed i materiali accessori e di consumo (supporti magnetici, carta, nastri, cavi, etc.) il cui utilizzo dovesse rendersi necessario o consigliabile per l’espletamento del Servizio;
  • Attività a carico di altri fornitori quali, a titolo di esempio, quelli dei servizi di telefonia;
  • Lo sviluppo di software o la sua manutenzione, installazione e configurazione, tranne che per gli applicativi individuati dal Fornitore e con questo esplicitamente concordati con apposita appendice alla presente scrittura e con riferimento alle sole attività di installazione e/o configurazione;
     Il Servizio sarà svolto dal Fornitore, almeno in parte, mediante piattaforma informatica accessibile via web dagli appositi programmi “browser” disponibili sul mercato ed esplicitamente          indicati dal Fornitore, mediante indicazioni fornite telefonicamente, via mail o tramite note scritte, interventi in modalità di Teleassistenza o interventi on-site presso il Cliente.
     L’assistenza erogata tramite telefono potrà essere soggetta a tariffe a tempo addebitate direttamente dall’operatore telefonico.
 
     3.  Responsabilità
 
  • Il Cliente si obbliga a eseguire tutte le operazioni informatiche necessarie per il caricamento dei dati sulla piattaforma e che potranno venire indicate dal Fornitore. Resta cura e responsabilità del Cliente il verificare che i dati oggetto delle operazioni di caricamento sulla Piattaforma siano effettivamente e correttamente caricati e disponibili. Il Cliente è altresì responsabile dell’adeguato controllo dei dati e dei risultati e della tempestiva ed adeguata comunicazione al Fornitore, che si obbliga ad intervenire adeguatamente e tempestivamente per il ripristino ove e tutte le volte questo si renda necessario, per ripristinare e garantire il corretto funzionamento del Servizio e la corretta ed adeguata produzione dei risultati.
  • Salvo i casi di dolo o colpa grave, resta comunque espressamente esclusa qualsiasi responsabilità del Fornitore  per danni diretti e indiretti di qualsiasi natura (inclusi, a solo titolo esemplificativo, danni per perdite e mancati guadagni, interruzione attività, perdita di dati o informazioni, anche qualora il Fornitore sia stato avvisato circa la possibilità di tali danni), che il Cliente o soggetti terzi possano in alcun modo subire in relazione o dipendenza di quanto stabilito dal Contratto.
​     
     4.  Corrispettivi
 
  • Quale corrispettivo del Servizio, il Fornitore avrà diritto di percepire dal Cliente il canone mensile concordato, oltre ai costi eventuali per spese o servizi aggiuntivi, che il Cliente pagherà al Fornitore, alle condizioni pattuite.
  • Le ore o gli interventi extra o non rientranti nelle casistiche previste o nell’Allegato A verranno fatturati alle tariffe agevolate previste per i clienti in abbonamento (sconto del 20% sul listino orario). Il computo delle ore resesi necessarie per un intervento va operato secondo i seguenti criteri:
    • La frazione minima misurabile è la mezz'ora
    • La durata dei tempii di trasferta degli interventi on-site oltre i 100 km ammonta a 50 €
Il diritto fisso di chiamata per gli interventi on-site oltre i 100 Km ammonta a 50 €
  • Il cliente non potrà rifiutare o ritardare il pagamento dei corrispettivi dovuti al Fornitore per alcuna ragione, neppure in caso di eccezioni e/o contestazioni, con ciò rinunciando fin d'ora preventivamente a sollevare qualsiasi eccezione o contestazione anche ai sensi e per gli effetti dell'art. 1460 cod. civ. . Fanno eccezione il caso in cui il Fornitore comunichi la dismissione del servizio o in caso di diverse esplicite pattuizioni fra le parti.
  • I pagamenti operati in ritardo sono assoggettati, in ragione di ogni giorno di ritardo, ad una penale pari al TUS maggiorato di 5 punti.
 
     5.  Durata. Receso. Clausola risolutiva espressa.
 
  • Il Contratto ha durata biennale a partire dalla data della sua sottoscrizione. I canoni vengono automaticamente adeguati applicando il tasso annuo d’inflazione (NIC) comunicato dall’Istat.
  • Alla scadenza, il Contratto si rinnoverà automaticamente per successivi periodi biennali, salvo disdetta che una Parte dovrà comunicare all’altra, a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento, almeno 60 (sessanta) giorni prima di ciascuna scadenza annuale. A tal fine viene concordata come equivalente la comunicazione inviata a mezzo mail certificata PEC. La disdetta anticipata, e/o in difetto del necessario preavviso, darà luogo all’addebito di una penale pari al 25% del canone totale annuo applicabile per i servizi attivi e per la quantità di mezzi gestiti alla data della comunicazione di disdetta.
  • La dismissione, anche parziale, di uno o più degli automezzi coperti dal Servizio durante il periodo di validità del presente contratto non comporterà alcun diritto a rimborso a favore del Cliente, stante l’obbligo di tenuta dei dati per 12 mesi previsto dalla normativa. Il Cliente avrà comunque l’obbligo di dare comunicazione della dismissione con le medesime modalità riportate al precedente paragrafo 6.2 entro 30 giorni, al fine di poter usufruire della relativa diminuzione dei canoni nell’annualità successiva.
  • L’aggiunta di un nuovo automezzo (incremento dei veicoli operativi della flotta) verrà automaticamente rilevata e conteggiata a seguito del semplice caricamento sulla Piattaforma dei relativi dati tachigrafici. Nel caso in cui l’aggiunta comporti il superamento della fascia di inserimento, il Fornitore provvederà, entro il successivo mese, ad emettere fattura per il rateo del relativo canone, e la scadenza sarà allineata a quella di tutti gli altri veicoli. Per la dismissione di veicoli, viceversa, questi rimarranno ancora attivi ed in vita per i 12 mesi successivi, così come è richiesto dalla normativa, continuando ad essere regolarmente fatturati fino alla naturale estinzione.
  • In caso di sostituzione di un veicolo (dismissione contestuale ad un’aggiunta senza variazione dell’effettivo numero di veicoli operativi), qualora ciò comporti il superamento della fascia di inserimento, in luogo dell’aggiornamento del canone ai valori previsti per la fascia superiore, verrà applicato un corrispettivo mensile per ogni mezzo e per il solo periodo residuale (fino al dodicesimo mese previsto per legge) pari a € 3,00 per il servizio “GOLIA Fleet”, oltre a eventuali € 8 qualora sia attivo anche il servizio “GOLIA Professional”.
  • Per le decorrenze delle dismissioni e delle aggiunte farà fede la data della relativa comunicazione scritta con  i consueti mezzi (raccomandata AR, PEC) o, in mancanza, quella dell’inserimento o disattivazione nella Piattaforma.
  • Impregiudicato ogni altro rimedio di legge o Contratto e il relativo risarcimento dei danni, in caso di violazione da parte di uno dei contraenti ad una qualsiasi delle obbligazioni dallo stesso assunte in forza del Contratto, la controparte potrà, ai sensi dell’art. 1456 cod. civ., risolvere immediatamente il Contratto stesso.
  • Il Fornitore si riserva la facoltà di modificare unilateralmente, in qualsiasi momento, termini e condizioni del Contratto, mediante semplice comunicazione scritta utilizzando i consueti mezzi (raccomandata AR, PEC)  al Cliente. A meno di diversa comunicazione da parte del Fornitore, le modifiche si riterranno efficaci e vincolanti per entrambe le Parti decorsi non meno di 30 (trenta) giorni dalla loro comunicazione. Entro il medesimo periodo di 30 (trenta) giorni, il Cliente avrà diritto di recedere dal Contratto, dandone comunicazione con  i consueti mezzi (raccomandata AR, PEC). Il recesso s’intende efficace a decorrere dalla data in cui sarebbero entrate in vigore le modifiche contrattuali comunicate dal Fornitore, a meno di diversa richiesta da parte del Cliente alla quale dovrà corrispondere risposta del Fornitore per accettazione. Le modifiche per adeguamento a norme di legge impegnano comunque entrambe le parti e non prevedono recesso motivato per entrambi.
  • Per i casi che dovessero rientrare nella categoria degli “acquisti a distanza”, come previsto dalla normativa europea il Cliente ha diritto al recesso nei 10 giorni successivi al perfezionamento del contratto. Tale diritto potrà venire esercitato senza alcun onere aggiuntivo o penale, fatti salvi i diritti acquisiti.
 
     6.  Confidenzialità
 
  • Le parti contraenti si impegnano, per sé e per i propri dipendenti, collaboratori e consulenti esterni, ad adottare tutte le cautele idonee e necessarie a garantire la riservatezza e segretezza delle informazioni di reciproca proprietà ed interesse. 
 
     8.  Altre disposizioni
 
  • Qualsiasi comunicazione diretta da una Parte all’altra relativa al Contratto dovrà essere inviata mediante i citati mezzi (raccomandata AR, PEC)  all’indirizzo indicato nell’allegato B del Contratto o indirizzi successivamente concordati o d’uso. Ove espressamente comunicato dal Fornitore, potranno venire attivati diversi ed adeguati sistemi di comunicazione attraverso la Piattaforma o canali alternativi e che potranno sostituire la scrittura a mezzo lettera raccomandata o email.
  • Quand’anche una qualsiasi disposizione del Contratto si rivelasse nulla, le restanti disposizioni conserveranno pieno vigore ed efficacia, fermo restando che le Parti convengono sin da ora di negoziare in buona fede al fine di sostituire detta disposizione con altre pattuizioni valide ed efficaci.
  • L’eventuale tolleranza di una delle Parti di comportamenti posti in essere dall’altra Parte in violazione delle disposizioni contenute nel Contratto, non costituisce rinuncia ai diritti derivanti dalle disposizioni violate né al diritto di esigere l’esatto adempimento di tutti i termini e condizioni qui previsti.
  • Con esclusivo riferimento ai dati pubblici e a quelli riguardanti le forniture, installazioni e attività svolte dal Fornitore, da aziende partner o dallo stesso incaricate, sia in relazione ad immagini che a descrizioni e statistica dei dati riferiti al Cliente nonché in relazione alle implicazioni organizzative risultanti, il Cliente autorizza il Fornitore alla divulgazione e alla pubblicazione con finalità informative e/o pubblicitarie.
  • Per qualsiasi controversia tra le Parti derivante o comunque connessa al Contratto è esclusivamente competente il Foro di Verona.

 
... [omissis] ...

 


 
.

 
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie. - Privacy Policy